#002 -IOTStack

Qui verranno inseriti i link a tutte le puntate man mano che escono, eventuali commenti potranno essere inseriti sotto al relativo post. I nuovi post li possono fare solo gli Admin
Rispondi
Avatar utente
francesco
Site Admin
Messaggi: 203
Iscritto il: 18/11/2020, 22:08
Località: Torino
Contatta:

#002 -IOTStack

Messaggio da francesco »

Creare un serverino HomeAssistant su Raspberry in poche mosse, funziona tutto al primo colpo e ed è alla portata di chiunque

#002
Voce dei podcast Pillole di Bit, Pillole di Videogiochi e Pillole di Geek
Nerd, anche troppo, qui: www.iltucci.com
Sysadmin, io ho la password di amministratore termonucleare globale e tu no. 8-)
kobayashison
Messaggi: 1
Iscritto il: 01/05/2021, 22:04

Re: #002 -IOTStack

Messaggio da kobayashison »

Riguardo alle termovalvole e le loro pile.
Esistono pile ricaricabili da 1,5V sia formato AA che AAA.
Ce ne sono almeno due tipologie differenti:
a) Litio con circuito di ricarica integrato, si ricaricano via usb. Es: https://it.aliexpress.com/item/1005001598012187.html
b) al nichel-zinco. Ne parla qui: https://www.youtube.com/watch?v=qiauQCHH6nE

Io per i telecomandi e termometri, per esempio uso delle pile al litio (fino a 4,2V) o delle LiFePO4 (fino a circa 3,6V) + delle dummy cell. Le alcaline cariche possono arrivare a quasi 1,7V, quindi se il telecomando richiede due pile alcaline, io ci metto una LiFePO4 + una dummy cell e sarà un po' fuori standard ma non mi ha mai dato problemi per il momento. Si può anche evitare di caricarle al 100% per partire da tensioni più basse. Se il telecomando ha tre pile, ci metto una litio classica + 2 dummy cell. In questo caso è come usare pile da 1,4V quando parte carica, quindi probabilmente non va bene nel caso delle termovalvole.
esempio di litio AA (meglio cercare il formato 14500): https://it.aliexpress.com/item/33023165515.html
LiFePO4: https://it.aliexpress.com/item/4001065436636.html
Le dummy cell si possono comprare (tipo https://it.aliexpress.com/item/4000603618549.html) o farsele per esempio infilando un bullone in un cilindro del giusto diametro.
Avatar utente
m3nhir
Messaggi: 52
Iscritto il: 26/11/2020, 23:53
Località: Torino

Re: #002 -IOTStack

Messaggio da m3nhir »

francesco ha scritto: 01/05/2021, 17:05 Creare un serverino HomeAssistant su Raspberry in poche mosse, funziona tutto al primo colpo e ed è alla portata di chiunque

#002
Sto giusto aspettando di ordinare il nuovo raspberry pi4 4GB e una nuova microsd. Ho anche dei pi2 B e pi3 B. posso usare anche uno di questi ultimi o meglio il pi4 piu performante?
Avatar utente
francesco
Site Admin
Messaggi: 203
Iscritto il: 18/11/2020, 22:08
Località: Torino
Contatta:

Re: #002 -IOTStack

Messaggio da francesco »

kobayashison ha scritto: 01/05/2021, 22:29 Riguardo alle termovalvole e le loro pile.
Esistono pile ricaricabili da 1,5V sia formato AA che AAA.
Ce ne sono almeno due tipologie differenti:
a) Litio con circuito di ricarica integrato, si ricaricano via usb. Es: https://it.aliexpress.com/item/1005001598012187.html
b) al nichel-zinco. Ne parla qui: https://www.youtube.com/watch?v=qiauQCHH6nE

Io per i telecomandi e termometri, per esempio uso delle pile al litio (fino a 4,2V) o delle LiFePO4 (fino a circa 3,6V) + delle dummy cell. Le alcaline cariche possono arrivare a quasi 1,7V, quindi se il telecomando richiede due pile alcaline, io ci metto una LiFePO4 + una dummy cell e sarà un po' fuori standard ma non mi ha mai dato problemi per il momento. Si può anche evitare di caricarle al 100% per partire da tensioni più basse. Se il telecomando ha tre pile, ci metto una litio classica + 2 dummy cell. In questo caso è come usare pile da 1,4V quando parte carica, quindi probabilmente non va bene nel caso delle termovalvole.
esempio di litio AA (meglio cercare il formato 14500): https://it.aliexpress.com/item/33023165515.html
LiFePO4: https://it.aliexpress.com/item/4001065436636.html
Le dummy cell si possono comprare (tipo https://it.aliexpress.com/item/4000603618549.html) o farsele per esempio infilando un bullone in un cilindro del giusto diametro.
MI hai colto impreparato, non sapevo delle Litio e delle NiZn, molto interessanti!
Peccato che il caricatore delle NiZn costi un po' caro.

Per le altre visto quel che costano le termovalvole eviterei di dare tensioni più elevate, se si dovessero briciare, sarei molto triste
Voce dei podcast Pillole di Bit, Pillole di Videogiochi e Pillole di Geek
Nerd, anche troppo, qui: www.iltucci.com
Sysadmin, io ho la password di amministratore termonucleare globale e tu no. 8-)
Avatar utente
francesco
Site Admin
Messaggi: 203
Iscritto il: 18/11/2020, 22:08
Località: Torino
Contatta:

Re: #002 -IOTStack

Messaggio da francesco »

m3nhir ha scritto: 02/05/2021, 9:51
francesco ha scritto: 01/05/2021, 17:05 Creare un serverino HomeAssistant su Raspberry in poche mosse, funziona tutto al primo colpo e ed è alla portata di chiunque

#002
Sto giusto aspettando di ordinare il nuovo raspberry pi4 4GB e una nuova microsd. Ho anche dei pi2 B e pi3 B. posso usare anche uno di questi ultimi o meglio il pi4 piu performante?
Secondo me sul Pi3B va già bene, ricorda che una volta messo su uno, se sposti la scheda SD sull'altro, il tutto continua a funzionare, io l'ho fatto anche passando da un RPi normale a uno Zero. Puoi quindi iniziare già a divertirti adesso
Voce dei podcast Pillole di Bit, Pillole di Videogiochi e Pillole di Geek
Nerd, anche troppo, qui: www.iltucci.com
Sysadmin, io ho la password di amministratore termonucleare globale e tu no. 8-)
Avatar utente
ccxx72
Messaggi: 12
Iscritto il: 22/11/2020, 18:07

Re: #002 -IOTStack

Messaggio da ccxx72 »

Anche per me sul 3B può andare. Tra l'altro sul 3B usare SSD su USB è anche più semplice.
Però al crescere dei container direi che avere più ram potrebbe essere meglio.

m3nhir ha scritto: 02/05/2021, 9:51
francesco ha scritto: 01/05/2021, 17:05 Creare un serverino HomeAssistant su Raspberry in poche mosse, funziona tutto al primo colpo e ed è alla portata di chiunque

#002
Sto giusto aspettando di ordinare il nuovo raspberry pi4 4GB e una nuova microsd. Ho anche dei pi2 B e pi3 B. posso usare anche uno di questi ultimi o meglio il pi4 piu performante?
From Sardinia with ESP :lol:
Avatar utente
m3nhir
Messaggi: 52
Iscritto il: 26/11/2020, 23:53
Località: Torino

Re: #002 -IOTStack

Messaggio da m3nhir »

Perfetto. Provero allora sul pi3. se poi sarà necessario sposterò la sd sul pi4. Grazie :D
Rispondi